• Iscrizione online alla scuola dell'infanzia: il Comune di Ozzano fa da s

    Si è concluso qualche giorno fa il Bando per l'iscrizione alla scuola dell infanzia a.s. 2016/2017 del Comune di Ozzano. Niente di speciale, se non fosse che questo è il primo procedimento complesso pubblicato in autonomia dall'Ente. A partire dalla realizzazione, fino alle attività per la messa in linea, i responsabili del procedimento hanno provveduto alla creazione del modulo online, rivolto ai genitori di bambini di cinque, quattro e tre anni.

    Il team dell'Ufficio Scuola del Comune ha già una buona esperienza di dematerializzazione, maturata nel corso del 2015, attraverso la pubblicazione guidata di numerosi procedimenti e il completamento delle attività di formazione. E' stato perciò in grado di operare la razionalizzazione delle informazioni necessaria, in modo da costruire un processo snello e funzionale alla compilazione da parte degli utenti. In questo, il team è stato aiutato dagli strumenti di riuso messi a disposizione dalla piattaforma, che hanno permesso di capitalizzare il materiale prodotto nel 2015, in occasione della stessa tipologia di bando.

    Il modulo online richiede la compilazione di informazioni necessarie a garantire la massima equità nell'assegnazione dei posti, come ad esempio conviventi bisognosi di assistenza, oppure la presenza accertata di condizioni di salute pregiudizievoli. E' molto importante, quindi, in fase di disegno del processo, considerare queste casistiche per la formulazione della graduatoria conseguente.

    Test concluso con successo ed esperienza positiva per la community di Ozzano, che ha dimostrato di aver ormai raggiunto l'autonomia nella creazione dei bandi, realizzando uno tra i procedimenti più complessi per tipologia e delicatezza.